1 Febbraio Feb 2017 1258 01 febbraio 2017

Cosa ricavare da una camicia

  • ...

La camicia è un indumento delicato, che può rovinarsi facilmente. Vista l’uso che se ne fa, capita spesso di rinunciare ad indossare le camicie anche solo per qualche piccolo difetto, finendo col buttarle via quando possono, invece, essere ancora utilizzate. Ecco qualche esempio di cosa ricavare da una camicia.

Cosa ricavare da una camicia per evitare gli sprechi

Prima di buttarla, è sempre bene pensare a cosa ricavare da una camicia. Ormai molti sono attenti a riciclare vecchi prodotti, e di certo il risparmio economico che ne consegue non è di poco conto.

Cosa ricavare da una camicia: capi d’abbigliamento

Una prima cosa che si può ricavare da una camicia se si ha qualche nozione di cucito, è un simpatico vestitino estivo. Tutto quello che serve fare è eliminare il colletto e le maniche, cucendo i bordi e la zona della vita con un filo elastico. Un’altra idea carina, potrebbe essere quella di usare la camicia per creare un grembiule. In questo caso basta eliminare le maniche, aggiungere delle cordicine ricavati col tessuto delle stesse e tagliare il colletto in modo che possa essere usato anche senza indossare la camicia.

Cosa ricavare da una camicia: fodere e tessuti

Se non si vogliono ottenere indumenti, ecco cosa ricavare da una camicia. Una prima idea può essere quella di usare la stoffa per creare delle fodere di cuscini, che possono dare un tocco country ma anche elegante. Un’altra idea originale potrebbe essere quella di usare le maniche per creare degli sfiziosi portabottiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati