7 Febbraio Feb 2017 0840 07 febbraio 2017

Perché si chiama Nonna Papera

  • ...

Quando si sentono le parole Nonna Papera vengono subito in mente due immagini: una è quella dell'anziana e amabile papera che vive in una fattoria non molto distante da Paperopoli, mentre l'altra è quella della macchina per fare la pasta in casa; ecco perché Nonna Papera viene chiamata così e per quale motivo anche la macchina per la pasta è stata soprannominata in questo modo.

La parentela tra Nonna Papera e gli altri personaggi Disney

Gli appassionati dei fumetti e cartoni animati di casa Disney hanno ben presente chi sia Nonna Papera: è l'anziana parente della famiglia dei paperi, abilissima cuoca e proprietaria di una fattoria dove vive con lo sfaticato assistente Ciccio. Per conoscere i gradi di parentela tra lei e gli altri componenti del divertente mondo disneyano si può ricorrere all'albero genealogico realizzati da Don Rosa e Carl Barks.

Il nome vero di Nonna Papera è Elvira Coot ed è una diretta discendete di Cornelius Coot (suo nonno), fondatore di Paperopoli, e di Clinton Coot (suo padre), fondatore delle Giovani Marmotte. È stata sposata con Humperdink Duck, da cui ha avuto tre figli: Elder, Dafne e Quackmore, genitori rispettivamente di Paperoga, Gastone e Paperino (e sua sorella Della, madre di Qui, Quo e Qua). In alcuni casi nei fumetti italiani Nonna Papera viene presentata come sorella di Zio Paperone, ma non è così (non c'è una parentela diretta tra i due: Zio Paperone è il fratello della madre di Paperino).

Perché la macchina per la pasta in casa si chiama Nonna Papera?

Negli ultimi tempi grazie alla trasmissione La prova del cuoco si è diffusa l'usanza di chiamare la macchina per la pasta fatta in casa con il soprannome di Nonna Papera; già negli anni '70 questo strumento veniva spesso chiamato “la macchina della nonna” (forse perché era una cosa che rimaneva in famiglia passando da madre in figlia), ma solo di recente è stato aggiunto il riferimento a Nonna Papera, forse perché la macchinetta della pasta fa pensare ad una persona che cucina in casa in modo sano e con i giusti tempi, proprio come la simpatica vecchietta dei fumetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso