7 Marzo Mar 2017 1832 07 marzo 2017

Come farsi meno paranoie

  • ...

Ci si fissa su molte cose nel corso della vita: sugli eventi negativi, su quelli avversi, immaginando che possono ripetersi e tornare a ferire. Quando accade qualcosa di brutto o di spiacevole sembra che tutto giri attorno a noi e che sarà difficile uscire da quella situazione. Non è mai semplice andare avanti e voltare pagina, così come non è semplice ricominciare da capo. Le paranoie, quando arrivano, è difficile scacciarle via. Ma come farsi meno paranoie?

Come farsi meno paranoie

I motivi per i quali nascono le paranoie sono molteplici; potrebbero nascere da scarsa autostima, o per l'eccesso di eventi avversi. Ma come si fa ad essere meno paranoici?

  • Meno pessimismo: essere meno pessimisti aiuta molto a non piangere su sé stessi ed evitare di pensare che tutto ciò che accada vada contro noi stessi. Leggere gli eventi in chiave positiva potrebbe aiutare a vivere una vita più serena ed a non farsi eccessive paranoie.
  • No all'ossessione: Non occorre lasciarsi ossessionare dalle piccole cose, non tutte le cose che accadono sono segni.
  • Confidarsi con un amico: Liberarsi raccontando ciò che ci accade ad un amico potrebbe essere d'aiuto.
  • Tenersi occupato: trovare un hobby, uno sport, uno strumento musicale da suonare, inoltre, allevia la tensione ed evita di focalizzarsi troppo sugli eventi negativi.
  • Rivolgersi ad un professionista: nel caso in cui le paranoie siano dettate da stati d'ansia, è bene rivolgersi ad uno specialista che sappia come risolvere la questione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso