17 Marzo Mar 2017 1829 17 marzo 2017

Festa del Papà

  • ...

La Festa del Papà ormai è alle porte. Si tratta di una ricorrenza che si festeggia in tutto il mondo con date diverse. Negli Stati Uniti, ad esempio, la Festa del Papà si festeggia sempre la terza domenica di giugno. Nei paesi di tradizione religiosa cattolica (Portogallo, Italia e Spagna), invece, questa festa si celebra il 19 marzo. Ma perché stato scelto proprio questo giorno? Ormai è noto a tutti che la Festa del Papà è associata dalla Chiesa a San Giuseppe, ovvero il padre putativo di Gesù Cristo. Il culto religioso di San Giuseppe ha avuto le sue origini in Oriente nell’Alto Medioevo per poi diffondersi, nel Trecento, anche in Occidente. A celebrare questa festa sono stati, per primi, i monaci benedettini (nel 1030), i Francescani (nel 1399) e, infine, i Servi di Maria (nel 1344). Tuttora la Festa del Papà assume diversi significati, in base al luogo in cui viene celebrato. In Russia, per esempio, è considerata la festa dei difensori della patria mentre, in Thailandia, corrisponde al giorno in cui è molto il sovrano Rama IX.

I dolci tipici della Festa del Papà

Il dolce tipico di questa festa varia a seconda delle regioni d’Italia ma, in generale, è quasi sempre a base di marmellate e creme. A Roma, per esempio, ci sono i Bignè di San Giuseppe mentre, a Napoli c’è la famosa zeppola di San Giuseppe, la cui pasta è simile al bignè, anche se la forma è schiacciata. Immancabili la marmellata di amarene e la crema pasticcera, poste sopra le zeppole. In Umbria e in Toscana, invece, il dolce tipico è la frittella di riso. Si tratta di un dolce fatto mettendo il riso cotto dentro il latte, aromatizzato con liquori e spezie, per poi essere fritto. Infine, nel nord Italia, il dolce tipico della Festa del Papà è la raviola, ovvero un involucro di pasta frolla, contenente marmellata o crema, che viene fritto o cotto sotto al forno.

Festa del Papà: cosa regalare?

Come detto anche prima, la Festa del Papà si celebra in tutto il mondo. La tradizione vuole che sia accompagnata ad un regalo al proprio papà. Sono tanti i regali che si possono fare al proprio padre. Uno dei regali più diffusi è sicuramente il profumo accompagnato al dopo barba. Ma non solo. Per la Festa del Papà si può regalare anche una camicia con una fantasia particolare oppure una cravatta per le occasioni importanti. Infine non può mancare sicuramente una poesia o biglietto d’auguri al proprio papà in cui gli si eprime tutta la propria devozione!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati