29 Marzo Mar 2017 1458 29 marzo 2017

Perchè si dice rosso Tiziano

  • ...

Il rosso Tiziano è un colore da sempre molto apprezzato ed utilizzato, nelle opere d’arte e come tinta per i capelli. Già nel 1500 le dame amavano cambiare capigliatura e colore e proprio in questo periodo il rosso Tiziano andava veramente di moda, con le sue sfumature rossicce vicine anche al biondo, in quanto ricordava i capelli di Lesbia, l’amante di Catullo, emblema di raffinatezza ed eleganza.

La storia e l’origine del rosso Tiziano

Il colore rosso Tiziano prende il nome dal famosissimo pittore Tiziano Vecellio, attivo nel XVI secolo nella Repubblica di Venezia. Oltre ad essere un artista innovativo e particolarmente poliedrico, Tiziano è noto per aver ripreso gli insegnamenti di Giorgione e aver prestato una notevole attenzione ai colori utilizzati nei propri dipinti, diluendo meno le tempere e impastandole quasi pure direttamente nei dipinti. La scuola veneziana, grazie a Tiziano, riuscì a proporre una reale alternativa al primato del disegno proposto da Michelangelo, avviando la cosiddetta scuola del colore tonale e ottenendo i consensi e numerose commissioni da parte dei nobili dell’epoca.

Tutti i quadri di Tiziano presentano un impasto cromatico ricco e sfumato, con contrasti decisi che danno un dinamismo tutto particolare al quadro, ottenuto con pennellate veloci e imprecise e con un attento gioco di luci; nei quadri sono spesso raffigurate donne provocanti e sensuali, a volte nude, con lunghi capelli e accessori simbolici. Tra i colori più utilizzati da Tiziano c’è appunto il rosso, per risaltare l’eleganza e la bellezza femminile.

Proprio come succede nelle opere di Tiziano, il rosso che porta il suo nome evoca un’atmosfera calda, luminosa, che permette di giocare con l’effetto della luce, unendo la luminosità della tendenza al biondo con la passionalità delle sfumature più rossastre. Si accennava in precedenza alle tante richieste di tinte rosso Tiziano nell’antichità, ma anche ai giorni nostri questa sfumatura è sempre di tendenza, in quanto riesce a mettere in evidenza la femminilità di ogni donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati