1 Aprile Apr 2017 1637 01 aprile 2017

Perchè si butta il sale sul ghiaccio

  • ...

Quando le temperature calano e arrivano le precipitazione è possibile che la neve arrivi a imbiancare anche terreni che si trovano a quote basse. Trovare la neve in città rende il paesaggio molto bello e affascinante ma allo stesso tempo crea numerosi disagi; uno dei principali è il ghiaccio che si forma per le strade dopo che la neve si posa su di esse. Le strade ghiacciate sono un grande pericolo perché rendono molto più difficile la frenata dell’autovettura provocando numerosi incidenti. Per evitare di bloccare completamente il traffico quando inizia a nevicare o quando è prevista neve nelle strade è possibile incontrare mezzi comunali che spargono sale lungo le vie della città. Il sale infatti ha la proprietà di abbassare il punto di congelamento dell’acqua. Infatti le molecole di sale quando entrano in contatto con l’acqua si scindono in ioni che formano dei legali elettrostatici con le molecole dell’acqua. Quando la temperatura scende sotto lo zero l’acqua comincia a formare i primi cristalli di ghiaccio, ma la presenza degli ioni fa si che la crescita di tali cristalli sia rallentata, quindi l’acqua per ghiacciare necessita di temperature minori rispetto al meno un grado centigrado che normalmente permette la creazione del ghiaccio. Aumentando la quantità di sale il punto di congelamento continua a scendere fino alla completamente saturazione della soluzione, quando altro sale non riuscirebbe più a sciogliersi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati