2 Aprile Apr 2017 1031 02 aprile 2017

Settembre nero cos'è

  • ...

L’organizzazione Settembre nero è un gruppo terroristico formatosi in Palestina agli inizi degli anni settanta da fedayyin palestinesi. Deve il suo nome al conflitto noto come Settembre Nero in Giordania, nato il 16 Settembre del 1970 quando il re giordano Husayn in risposta ad una serie di attentati compiuti da palestinesi residenti in Giordania reagì provocando la morte e l’espulsione di molti palestinesi per riprendere il potere. Per vendicarsi di tale atto si formò tale gruppo terroristico. Inizialmente era formato da uomini di al-Fath a cui si aggiunsero successivamente reclute del FPLP. Su questo gruppo venero fatte molte ricerche e scritti numerosi libri; per alcuni infatti non era un gruppo terroristico ma solo un’unità ausiliaria del movimento di resistenza, che in quel periodo non era in grado di realizzare pienamente il suo potenziale politico e militare. L’organizzazione era completamente diversa rispetto a quella di precedenti gruppi terroristici, infatti gli appartenenti operavano in cellule formate da elementi di quattro persone senza mai sapere che indicazioni ricevevano le altre cellule. La leadership veniva esercitata dall’esterno da parte di intermediari, non vi era un gruppo direttivo centralizzato. L’attentato più famoso di tale gruppo fu quello che si svolse nel villaggio olimpico di Monaco di Baviera durante lo svolgimento delle olimpiadi che portò alla morte di undici atleti israeliani e un agente di polizia tedesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati