24 Aprile Apr 2017 1011 24 aprile 2017

Perché si dice felice come una pasqua

  • ...

Che cosa significa essere felice come una Pasqua

L’aforismaessere felice come una Pasqua”, viene utilizzato per indicare una persona molto felice. Può essere utilizzato, per gli individui che superano un brutto periodo, pieno di difficoltà.

Da dove deriva il detto essere felice come una Pasqua

La Pasqua è ritenuta la festività più importante, perché dona a chi la festeggia un sentimento di felicità. Anche se il periodo che precede la festa invita al digiuno, all’astinenza e alle vie Crucis, la Pasqua rappresenta la Resurrezione, la rinascita e il ritorno alla vita.

Questa festività, inoltre, rappresenta il passaggio dall’inverno alla primavera e l’arrivo con essa dei primi caldi e delle belle giornate.

Nella lingua spagnola, l’augurio di Felice Pasqua, è analogo all’augurio di Buone Feste o di Tanti Auguri.

La Pasqua è associata alla gioia, non solo per i cristiani ma anche per gli ebrei, perché per gli ultimi viene associata alla Liberazione dopo la schiavitù in Egitto.

Altri modi di dire

Un modo di dire simile, a “felice come una Pasqua”, è: “Felice come un Re”. Questo aforisma indica una persona molto contenta, come possono essere i reali.

Altri detti, riferiti alla festività pasquale, sono:

  • Pasqua alta: si utilizza quando la festività arriva in ritardo
  • Pasqua bassa: si utilizza quando la festività arriva in anticipo
  • Venire la Pasqua in domenica: si usa per precisare un evento che è giunto nel momento giusto o che è arrivato di proposito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati