26 Aprile Apr 2017 1659 26 aprile 2017

Quante calorie ha una banana

  • ...

Le banane, cioè le bacche della pianta del banano, della famiglia Musaceae, sono state spesso indicate come alimenti troppo ricchi di calorie, e quindi sconsigliati per coloro che vogliono dimagrire. In realtà escluderne il consumo a prescindere dal contesto dei pasti ha veramente poco senso. Sono frutti che al contrario possono essere tranquillamente inseriti in una dieta bilanciata: i nutrizionisti ne incoraggiano l’assunzione regolare.

Calorie per 120 g di banana

È vero comunque che le banane contengono in media più calorie rispetto ad altri frutti. 120 g di fragole, pesche o ciliegie contengono meno di 40 calorie; 120 g di mele o pere hanno circa 55 calorie; una banana di medie dimensioni, di circa 120 g, contiene 105 calorie. A parità di peso le banane risultano nettamente più caloriche. Questo è dovuto al fatto che si tratta di un frutto amidaceo, costituito anche da amido e quindi fonte di carboidrati. Per 120 g di banana, 10 g circa saranno di amido, 24 g circa di carbo disponibili, 14 g circa di zuccheri semplici, 1,5 g circa di proteine, quasi nessun grasso, 3,4 g circa di fibra, e acqua.

Perché mangiarle?

Mangiando banane si favorisce il senso di sazietà, si promuove la regolarità intestinale e si prevengono costipazioni e ulcere gastriche.

Quando mangiarle?

Le banane vanno consumate quando diventano di un bel giallo dorato con striature marroni, come consigliava un vecchio spot Chiquita. Quando sono acerbe contengono sostanze anti-nutrizionali, per cui è raccomandato lasciarle maturare adeguatamente fuori frigo. Si potranno riporre al freddo solo quando saranno sul punto di marcire, per arrestarne lo sviluppo e l’imminente degradazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso