11 Maggio Mag 2017 0818 11 maggio 2017

Cos'è il dormiveglia

  • ...

Ricordate la celebre frase del film di Aldo, Giovanni e Giacomo, che enunciava: "A volte dorme più lo sveglio che il dormiente"? Sicuramente al momento non avrete capito cosa voleva dirci Aldo nella sua affermazione e la stessa reazione ce l'ha avuta Giovanni.

Oggi, però, vogliamo spiegare questo proverbio, partendo dal delucidare lo stato di dormiveglia. Che cos'è la dormiveglia?

Che cosa è la dormiveglia

Spesso di notte è capitato di ritrovarsi in uno stato in cui ci si ricorda di aver compiuto delle azioni e non si sa se mentre le si stava compiendo, stavamo dormendo o meno. È una cosa molto comune, che capita ad un mucchio di persone, ma che poche si sanno spiegare. Tale stato di transazione è meglio noto sotto il nome di dormiveglia.

Ma di cosa stiamo parlando nello specifico? Sono tante le definizioni di dormiveglia forniteci dagli autori:

  • attimo prima di addormentarsi;
  • condizione tra il dormire e l'essere sveglio;
  • condizione durante la quale, pur dormendo, si ha la piena consapevolezza di tutto ciò che accade;
  • sonno apparente, al seguito del quale l'individuo si sente appagato e riposato.

Ecco perché spesso non si riesce a capire se determinate azioni compiute si compiono nel sonno, oppure in questo stato di trans.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso