25 Maggio Mag 2017 0819 25 maggio 2017

Cosa vuol dire panta rei and singing in the rain

  • ...

Tutti, almeno una volta, avranno ascoltato il pezzo musicale di Francesco Gabbani, dal titolo "Occidentali's Karma", che quest'anno ha vinto il Festival di Sanremo. Spesso, però, in molti la cantano senza capirne o conoscerne il significato e quello che, effettivamente, l'autore vuole trasmetterci con le sue parole. La musica è orecchiabile, le parole divertenti, ma cosa significa il testo? E, in particolar modo, cosa vuol dire l'espressione "panta rei and singing in the rain"?

Cosa significa panta rei and singing in the rain

Nella sua canzone, Gabbani tratta di molti argomenti. Il primo versetto lo apre citando Shakespeare, appellandosi ad una più attuale contemporaneità. Prosegue bazzicando tra capitalismo, superficialità, umanità ed intelligenza apparente, toccando poi vertici ancor più profondi, come quello dell'uguaglianza. Un'uguaglianza, però, non bella, bensì affrontando come tutti siano uguali a tutti nei modi, nei gesti, nel vestire, etc.. Ma l'accoppiamento di versi più simpatico è "panta rei and singing in the rain". In questa frase, Francesco Gabbani accoppia il Panta Rei di Eraclito, al musical spensierato "Singing in the rain". Panta rei è un celebre aforisma che significa "tutto scorre", ossia si dovrebbere cogliere l'attimo poiché le esperienze nella vita non possono ripetersi. Singing in the rain, invece, significa letteralmente "cantare sotto la pioggia", quindi comunque prendere tutto con estrema leggerezza. Probabilmente Gabbani ha associato le due espressioni per riferirsi a tutti quei moralisti che, da un lato predicano bene, ma dall'altro razzolano male.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati