25 Ottobre Ott 2017 0829 25 ottobre 2017

Perché ridere fa bene alla salute

  • ...

Molti studiosi sono concordi nell'affermare che ridere aiuta moltissimo l'organismo. In effetti, sarebbero sufficienti dieci minuti al giorno di una sana risata liberatoria per apportare salute e positività!
Ridere ogni tanto quindi non costa niente ed è considerato non proprio come un farmaco, ma sicuramente come una terapia assai efficace.

Leggi anche Film da ridere

La gelotologia


La gelotologia non è altro che la scienza della risata; ne studia le emozioni positive e le funzioni di riabilitazione e prevenzione. Il tutto per migliorare la vita diminuendo l'ansia, il dolore e lo stress. Infatti, la risata produce degli effetti rilassanti, di felicità e armonia.

Ridere inoltre fa allenare i numerosi muscoli del viso per evitare in questo modo la comparsa di quelle piccole rughe antiestetiche, oltre a produrre un alto livello di endorfine che combattono lo stress, la stanchezza e le tensioni. Perché è proprio la rabbia e la depressione ad indebolire il sistema immunitario, mentre una risata spontanea porta solo pensieri positivi e aumenta così le cellule che distruggono i virus.

Leggi anche Quando la toponomastica diventa comica

Potrebbe sembrare un'assurdità, ma ridere aiuta anche la respirazione e il sistema cardiocircolatorio, migliora le funzioni del fegato e brucia le calorie.
Infatti l'atteggiamento del ridere nonostante tutte le disgrazie e le avversità era un modo importante di affrontare la vita già nell’antichità. Basti pensare che pure i maestri tibetani cercano di far ridere i propri allievi in quanto qualche minuto di risate corrispondono a ore di meditazione. Nella medicina cinese invece ridere significa gioia del cuore.

A questo punto possiamo solo affermare che una risata quotidiana toglie davvero il medico di torno, come il vecchio detto di una mela giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso