26 Dicembre Dic 2017 1446 26 dicembre 2017

Prima donna ad attraversare la Manica

  • ...

Il canale della Manica è quel braccio di mare che collega l'Oceano Atlantico con il Mare del Nord e che separa l'Europa continentale dall'isola della Gran Bretagna: la lunghezza del canale si aggira intorno ai 560 km, la larghezza massima arriva a 240 km, mentre quella minima (in corrispondenza dello stretto di Dover) è di 34 km; al di là della sua importanza storica, questo tratto di mare è stato lo scenario di tantissime imprese: ecco chi è stata la prima donna ad attraversare la Manica.

L'impresa di Gertrude Ederle, prima donna ad attraversare la Manica

Per sapere chi fu la prima donna ad attraversare la Manica a nuoto bisogna fare un passo indietro di oltre novant'anni: nel 1926 questa grande impresa riuscì alla nuotatrice statunitense Gertrude Caroline Ederle. Nata a New York da famiglia tedesca, quando decise di attraversare “the Channel” questa atleta era già una stella della disciplina: nel 1924 infatti vinse ben tre medaglie alle Olimpiadi di Parigi (un oro nella 4x100 stile libero, un bronzo nei 100 stile libero e un altro bronzo nei 400 stile libero).

L'attraversamento della Manica non fu l'unica impresa di Gertrude Ederle, che nel 1925 percorse a nuoto la baia di New York, coprendo i 34 km che separano Manhattan da Sanduy Hook in 7 ore e 11 minuti. Il 6 agosto 1926 la Ederle divenne la prima donna ad attraversare la Manica: partì da Cap Gris-Nez e arrivò a Kingsdown in 14 ore e 34 minuti. Il suo record ha resistito per 24 anni, quando Florence Chadwick riuscì a fare di meglio.

Il doppio viaggio di Florence Chadwick

La Chadwick viene infatti ricordata non solo per aver stabilito un nuovo primato (13 ore e 23 minuti per giungere da Cap Griz-Nez a Dover), ma anche per essere a prima donna ad attraversare la Manica in entrambe le direzioni (in pratica un viaggio di andata e ritorno): la prima traversata, quella dalla Francia verso l'Inghilterra, avvenne l'8 agosto del 1950, mentre la tratta inversa venne completata l'11 settembre del 1951 (con tempi più lunghi: 16 ore e 22 minuti).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso