9 Aprile Apr 2018 1332 09 aprile 2018

Come funziona la Borsa

  • ...

Per molte persone il mondo della finanza ha un fascino irresistibile: in televisione si sente molto spesso parlare di azioni, indici, dividendi e cose del genere, ma non tutti sanno di cosa si tratta; prima di andare a scoprire il significato di certi termini è necessario sapere cos'è e come funziona la Borsa.

Cos'è la Borsa?

La Borsa è il “luogo” in cui si acquistano e si vendono titoli finanziari; la parola luogo è stata messa tra virgolette perché da diverso tempo non si tratta di un posto fisico (come era invece nel passato), visto che le contrattazioni possono avvenire per via telematica. Nel mondo sono presenti diverse Borse: quella italiana si trova a Milano ed è nota come Piazza Affari, a New York c'è la Borsa di Wall Street, a Londra c'è la London Stock Exchange e così via.

Come funziona la Borsa e come vengono definiti i prezzi delle azioni

Anche se può sembrare un argomento particolarmente complesso (e infatti lo è), il meccanismo di base della Borsa è tutto sommato abbastanza semplice: il suo ruolo è quello di fare da intermediario tra chi è interessato alla vendita di un determinato titolo e chi invece vuole acquistarlo. I titoli scambiati in Borsa si chiamano azioni e rappresentano delle piccole quote del capitale della società che le ha emesse.

Il prezzo delle azioni può variare nel corso del tempo perché la loro quotazione si basa sul meccanismo della domanda e dell'offerta: se molta gente vuole comprare un'azione, ma sono in pochi a volerla vendere, il prezzo è destinato ad aumentare, mentre se i compratori sono pochi e i venditori sono molti, il prezzo cala. Il numero dei compratori dipende da diverse variabili, tra cui l'appetibilità del titolo (se la società emittente ha delle ottime prospettive e un alto valore, le sue azioni saranno molto ricercate e avranno un prezzo elevato).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso