26 Giugno Giu 2017 1214 26 giugno 2017

Quali piante radicano in acqua

  • ...

Chi ha il pollice verde, di sicuro, sarù interessato a tutte le forme viventi che si possono coltivare. Di piante in natura ce ne sono tante, di tutti i colori e di tutte le forme. E' risaputo, però, che ognuna ha il proprio habitat dedicato in cui può nascere, crescere e radicarsi.

Le piante più semplici di cui prendersi cura, sono sicuramente quelle che radicano in acqua. Ma quante e quali piante sono adatte a radicare in acqua?

Quali piante radicano in acqua

Uno dei vantaggi del fatto che alcune piante possono essere coltivate in acqua è che chi non ha il pollice verde, ma ama comunque vedere delle belle piante in casa od in giardino, non deve sprecarsi molto nel prendersi cura di loro. Ma quali sono le principali piante che radicano in acqua?

  • Menta piperita;
  • Menta verde;
  • Origano;
  • Basilico;
  • Salvia;
  • Stevia;
  • Melissa;
  • Dragoncello;
  • Timo;
  • Rosmarino.

Queste sono tutte spezie aromatizzate, molto utilizzate in cucina per la preparazione di numerosi piatti. Per quanto riguarda, invece, gli ortaggi molto facili da far crescere in acqua, ricordiamo:

  • Peperoni;
  • Spinaci;
  • Lattuga;
  • Pomodori;
  • Cetrioli;
  • Sedano.

Per chi volesse, invece, delle piante da esporre in appartamento, ricordiamo:

  • Potus;
  • Singonio;
  • Filodendro;
  • Spatifilio;
  • Pilea;
  • Dracena;
  • Clorofito.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati