18 Maggio Mag 2017 1214 18 maggio 2017

Come fare copertina neonato ai ferri

  • ...

Quando nasce un bambino, sono molti i regali a cui si pensa ma a fare una copertina ai ferri, ormai, in pochi pensano. Ecco di cosa tener conto quando si decide di fare una copertina neonato ai ferri.

Copertina neonato ai ferri: un'idea classica ma originale

Quando il classico diventa originale, significa che si stanno perdendo le tradizioni. Ecco perchè può valer la pena di optare per una coperina ai ferri quando si vuole fare un regalo ad un neonato. In effetti, mentre un tempo, tutte le donne, di qualsiasi età, sapevano lavorare la lana ai ferri, ora è quasi impossibile trovare qualcuno che abbia la capacità ed il tempo per farlo. Ecco che, allora, regalare una copertina neonato ai ferri può diventare un ottimo pretesto per imparare un'arte dimenticata e, cosa non da poco, fare un regalo unico ed originale.

Copertina neonato ai ferri: alcuni consigli

Intanto occorre scegliere il materiale, ovvero la lana e, visto che i negozi specializzati scarseggiano, se non si hanno esigenze particolari, si può anche scegliere di acquistare on line. La scelta dei colori è fondamentale perchè, anche se l'ecografia ha svelato il sesso, fino alla nascita, non si ha la certezza in merito al 100%. Per questo motivo, è consigliabile restare su colori unisex, come il giallo, il verde e l'arancione per rendere il regalo adatto in ogni caso. Se si intende personalizzare la copertina neonato ai ferri, si può ricamare un lenzuolino con un motivo adatto, intonato ai colori della copertina, e attendere la nascita del piccolo per completare il ricamo col nome del piccolo. Consegnare la copertina neonato ai ferri in abbinamento al lenzuolino col nome sarà un successo assicurato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati