4 Febbraio Feb 2017 1339 04 febbraio 2017

Cosa farsi regalare a San Valentino

  • ...

Meno dieci giorni al San Valentino, festa, che le coppie più romantiche attendono ogni anno, pensando al regalo da fare o da ricevere per dimostrare il loro amore. Ma invece di attendere la sorpresa, il regalo si scegliesse così da non incorrere in doni indesiderati, lontani dal proprio gusto, o in doppioni?

Ecco alcune idee per i più confusi

Si al regalo originale, o a tema (come cioccolatini, peluche con cuori, foto personalizzate) ma si anche all’utilità. Dunque meglio puntare ad un regalo che rispecchi l’esigenza del momento.

Scelta vasta dunque dall’abbigliamento all’accessori, dalle scarpe, al proprio profumo preferito e ai gioielli.

In occasione della festa degli innamorati un’idea per le donne potrebbe essere quella di scegliere un capo di abbigliamento che si vorrebbe acquistare e per essere originali qualcosa di rosso sarebbe il top. Anche un capo di intimo non guasta mai, magari facendolo recapitare prima di quel giorno, indossandolo così per l’occasione. Le donne potrebbero puntare anche ad un anello (e ricevere magari così la proposta che aspettate da tempo), o comunque ad un gioiello che si desidera, o ad un profumo che si vuole ma non si è ancora acquistato. Ottima idea quest’ultima anche per i maschietti sempre più difficili da accontentare in quanto a regali. Quindi potrebbero optare anche loro, oltre che per un profumo, anche per un capo d’abbigliamento desiderato, qualcosa attinente alla propria squadra del cuore o ad un orologio da tenere al polso e che faccia ricordare l’evento. Un consiglio per entrambi i sessi, se si è agli sgoccioli e si sta per convolare a nozze, ottimo sarebbe farsi regalare un oggetto che si vorrebbe nella propria casa. Altra idea potrebbe essere quella di puntare sulla tecnologia, l’ultimo smartphone, tablet, che non si comprerebbe perché prezzo troppo elevato. Molto carina l’idea di un week end romantico in una località che da tempo si vorrebbe visitare.

Meglio giocare però d’astuzia: non richiedendo il regalo dei sogni esplicitamente, ma facendolo capire alla propria metà mettendo in pratica alcune tattiche:

Se ad esempio la scelta cade sull’abbigliamento e quindi se a colpire è un giaccone, un pantalone, o un paio di scarpe, ci si potrebbe recare nel negozio dove si è sicuri di trovarlo con la/il vostra/o lei/lui, misuratelo e poi rimettendolo al posto fare capire che si ripasserà, perché magari non è all’altezza delle vostre possibilità o si è indecisi. Se siete fortunati il patner avrà percepito e per San Valentino sarà vostro. Altra tattica sarà parlare del più o del meno facendo ricadere l’argomento sulla cosa che si vorrebbe, citando la vetrina dove “casualmente” o nominando un’amica che lo ha avuto in regalo.

Ma dopo esser sicuri di ricevere quello che si vuole, meglio lasciare spazio all’originalità di chi farà il regalo almeno su come e dove farlo recapitare, perché va bene ricevere qualcosa che si desidera ma l’effetto sorpresa non guasta mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati