11 Febbraio Feb 2017 1722 11 febbraio 2017

Come aggiustare rubinetto che perde

  • ...

È possibile che in casa si guasti qualcosa e spesso ci si ritrova a non sapere come risolvere un problema. Uno dei guasti più comune è la rottura o foratura del rubinetto dell'acqua che potrebbe cominciare a perdere. Come si procede in questi casi? In particolar modo, come si aggiusta un rubinetto che perde?

Come aggiustare un rubinetto che perde

Per aggiustare un rubinetto che perde, non è sempre sufficiente stringere il tubo e le guarnizioni per sopperire allo sgocciolamento dello stesso, bensì potrebbe essere necessario ricorrere all'intervento dell'idraulico. Tuttavia se il tubo non dovesse essere eccessivamente logorato, sarebbe possibile ripararlo da sé. Ma come aggiustarlo?

  • Smontare il rubinetto: Si rimuova la manopola che, generalmente, si trova bloccata da una vite, sfilandola accuratamente e, eventualmente, rimuovere anche la ghiera che copre i rubinetti di acqua calda ed acqua fredda.
  • Una volta individuato il corpo del rubinetto, si potranno notare due zone a bullone, quando si individua il perno, si dovrà agire su di esso con una comune chiave inglese. Si faccia bene attenzione, durante tutta la procedura il rubinetto dovrà restare aperto.
  • In questa maniera sarà possibile estrarre la gommina e sostituirla con una nuova.
  • L'ultima cosa da fare sarà quella di ripetere la procedura a ritroso, per montare il rubinetto.

Ecco aggiustato il rubinetto rotto che perde.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati