19 Febbraio Feb 2017 1256 19 febbraio 2017

Aggiustare tapparella spezzata

  • ...

Le tapparelle sono un elemento presente in molte case per riparare dal sole e riparare le finestre da agenti atmosferici come pioggia e neve. Sono indubbiamente comode e pratiche, ma al tempo stesso si deteriorano e si rompono molto facilmente, visto che sono costruite in plastica. Dal momento che la tapparella è un insieme di stecche unite per mezzo di ferma stecca, in caso di rottura di una delle stecche è sufficiente sostituirla, senza andare a sostituire l’intera tapparella.

Come cambiare una stecca danneggiata

La tapparella ruota intorno ad un rullo inserito all’interno di un cassone nel muro e viene fatta scorrere per mezzo di una cinghia che fa girare il rullo, riavvolgendo o srotolando la tapparella. Per prima cosa, dunque, bisogna munirsi di guanti e cacciavite e aprire il coperchio del cassone, forzandone la chiusura centrale col cacciavite: spingendo verso il basso si solleva il coperchio, per poi farlo scorrere verso il basso.

In base alla stecca da sostituire, bisogna far scorrere il rullo e bloccarlo in qualche modo, con un perno o con lo stesso cacciavite: se le stecche da sostituire sono in alto, bisogna abbassare completamente la tapparella; se le stecche sono al centro, si deve avvolgere la serranda finché le stecche da sostituire non sono vicine, dentro il cassone. Va prestata la massima attenzione nel bloccaggio del rullo, perché c’è il rischio che la tapparella si srotoli improvvisamente, causando ferite anche gravi.

Nel caso le stecche da cambiare si trovino in fondo alla tapparella, non serve aprire il cassone, in quanto le stecche sono flessibili e si possono rimuovere esercitando una sufficiente pressione, sempre con l’aiuto del cacciavite. Seguendo questi accorgimenti, riparare le tapparelle è un’operazione piuttosto semplice e soprattutto molto rapida, che non richiede grandi capacità tecniche o pratiche. L’importante è stare veramente attenti a non far srotolare la tapparella, per evitare danni fisici; per una maggiore sicurezza, si può chiedere l’aiuto di una seconda persona, incaricata del solo bloccaggio del rullo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso