20 Febbraio Feb 2017 1315 20 febbraio 2017

Cosa fare se ricevo posta non mia

  • ...

Può capitare a volte, che oltre alla propria corrispondenza, si possa ricevere posta indirizzata ad altre persone.

A chi rivolgersi se si riceve posta non propria

Se si dovesse ricevere posta di altre persone, occorre rivolgersi, al portalettere o al postino e fare presente che tale persona, riportata sulla corrispondenza non risulta residente lì.

Se si dovesse conoscere il destinatario della posta, fare presente di comunicare nell’ufficio postale delle zona un’eventuale cambio di domicilio o il mancato recapito della corrispondenza.

In alternativa, occorre andare personalmente, nell’ufficio postale della zona di residenza e fare presente il problema.

A chi consegnare la posta indirizzata ad altre persone

Occorre consegnare la corrispondenza di altre persone:

  • Al Destinatario: imbucando nella sua cassetta della posta ciò che è indirizzato a quella persona
  • Nell’ufficio postale: comunicando di aver ricevuto posta di qualcun altro
  • Imbucando la posta nelle cassette di posta, di colore rosso, poste nei centri abitati o collocate fuori dagli uffici postali.

Come evitare di ricevere posta di altre persone

Per evitare di ricevere posta indirizzata ad altre persone, si può:

  • Scrivere bene, in chiara e leggibile, il proprio nome e il proprio cognome in modo tale che il postino non si possa sbagliare con la consegna
  • La cassetta delle lettere deve essere messa su una zona pubblica o su una via, non all’interno di una corte privata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso