6 Marzo Mar 2017 1700 06 marzo 2017

Come aggiustare lo sciacquone che perde

  • ...

Purtroppo a tutti prima o poi capita che lo sciacquone inizi a perdere, in quanto questo problema è molto frequente e causa sia uno spreco d’acqua che una conseguente perdita di denaro. A volte può essere necessario l’intervento di un idraulico o di qualche altro specialista, ma nella maggior parte dei casi è sufficiente armarsi di pazienza e intervenire direttamente per risolvere tutto, con l’ausilio di una semplice cassetta degli attrezzi.

I principali problemi dello sciacquone

Per prima cosa bisogna aprire il coperchio dello scarico e riporlo da qualche parte. Quando il dispositivo funziona correttamente, l’asticella alza la valvola e fa uscire l’acqua e, mentre la cassetta si svuota, si abbassa anche il galleggiante, in base al livello di acqua di rimasta; nel momento in cui il galleggiante si abbassa, si apre il rubinetto di riempimento. Una volta che la cassetta si è svuotata completamente, la valvola di scarico si chiude e livello dell’acqua e galleggiante cominciano a risalire, portando alla chiusura del rubinetto.

Se una delle fasi appena descritte non avviene correttamente, significa che ci sono delle perdite, spesso il malfunzionamento è dovuto al galleggiante o alla valvola di scarico, che resta aperta anche dopo la fuoriuscita totale dell’acqua; in questo secondo caso bisogna innanzitutto controllare che non ci sia materiale, come il calcare, che non permette la chiusura o il posizionamento corretto della valvola. Se l’unico problema è l’otturazione dovuta a materiale estraneo, basta semplicemente ripulire accuratamente.

Nel caso in cui la valvola si trovi in una posizione errata, bisogna riposizionarla manualmente , far riempire la cassetta, scaricare e vedere se si richiude. Se non è sufficiente questa operazione, probabilmente il danno ha a che fare col galleggiante; è molto facile che il galleggiante si buchi e, restando sul fondo della cassetta, impedisca la chiusura del rubinetto e favorisca la fuoriuscita di acqua. Quando il galleggiante si buca si deve necessariamente sostituirlo con uno nuovo, prestando attenzione a riposizionarlo correttamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati