6 Marzo Mar 2017 1421 06 marzo 2017

Come duplicare una chiave in casa

  • ...

È domenica e serve con urgenza la copia di una chiave: la soluzione più comoda sarebbe andare presso un negozio di ferramenta o altri punti vendita che offrono il servizio di duplicazione delle chiavi, ma oggi è tutto chiuso! Niente paura, esistono diversi metodi per duplicare una chiave in casa e in alcuni casi sono sufficienti dei materiali che molto probabilmente si hanno sempre a disposizione.

Duplicare una chiave in casa con materiali facilmente reperibili

Il metodo più semplice per duplicare una chiave in casa prevede infatti l'utilizzo di un accendino, del nastro adesivo, di una lattina e delle forbici (questo metodo va bene più che altro per le chiavi dei lucchetti). La prima cosa da fare è scaldare per un po' la chiave con l'accendino finché non annerisce; a questo punto si poggia il nastro adesivo sulla chiave, in modo che vi rimanga impresso il profilo della stessa.

Ora non rimane che incollare il nastro adesivo sulla lattina: seguendo i contorni lasciati impressi dalla chiave annerita sul nastro si deve ritagliare la sagome con le forbici ed il gioco è fatto. Al posto della lattina si può utilizzare una vecchia carta di credito (e qualcuno consiglia anche di utilizzare laparte più dura delle bottiglie in plastica). Ovviamente si tratta di un duplicato di emergenza. molto più fragile di una chiave normale: quando la si usa bisogna fare attenzione che non si spezzi all'interno della serratura.

Calco e metallo fluido per creare una copia perfetta

Ci sono poi altri metodi per duplicare una chive in casa, ma sono un pochino più elaborati o richiedono materiali che non tutti hanno in casa. Si può utilizzare l'argilla, la creta o la gomma siliconata per modellismo per fare un calco perfetto della chiave originale; una volta che si ha il calco bisogna versarci dentro del metallo liquido ad alta temperatura, oppure, rimanendo nell'ambito del modellismo, si può utilizzare il metallo fluido a freddo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso