20 Marzo Mar 2017 0838 20 marzo 2017

Come fare revisioni in Word

  • ...

Quando più persone collaborano su documenti condivisi, può essere necessario rendere le varie modifiche visibili a ciascuno di essi, evidenziandole con colori diversi o magari barrando le parole di interesse.

È possibile eseguire questa procedura ad ogni singola correzione o modifica, tuttavia la quantità di tempo necessaria rischia di essere troppo gravosa.

Nella suite di Office, Word, è presente lo strumento Revisioni grazie al quale è possibile attuare e controllare tutte le modifiche del documento che deve essere ancora verificato da altre persone, ma come funziona?

Strumento Revisioni di Word

Innanzitutto andrà aperto il documento al quale verranno applicate le modifiche, dopodiché seguendo il percorso: Strumenti > Opzioni > Revisioni si aprirà una barra nella quale è presente un'icona a forma di bloc notes di colore rosso che servirà per attivare la funzione Revisioni, per renderla attiva sarà sufficiente un singolo click.

Prima di iniziare il lavoro di revisione vero e proprio, si consiglia di fare delle prove, ad esempio provate a cancellare una parola qualsiasi e scrivetene un'altra al suo posto, se avete attivato correttamente lo strumento dovrebbe apparirvi la parola cancellata barrata e in colore rosso vicino a quella nuova.

Per la revisione di un documento può essere d'aiuto anche la funzione commenti che si trova nel menu Inserisci, in questo modo si potranno aggiungere indicazioni utili agli altri collaboratori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati