30 Marzo Mar 2017 2124 30 marzo 2017

Come aggiornare Kodi

  • ...

Kodi è un programma gratuito e open source pensato per funzionare come un media center, in grado di riprodurre video, musica, foto, videogiochi e tanto altro. Il programma è presente su tutti i principali sistemi operativi fissi e mobili, come Windows, iOs, Linux e Android, ma non solo, perché prevede anche una particolare interfaccia utente che permette il suo uso anche tramite televisore e telecomandi. Il programma è sempre in continua evoluzione, migliorando e aggiungendo nuove funzioni, ecco allora come aggiornare Kodi.

Come aggiornare Kodi per non perdersi nessuna novità

Dopo aver visto a cosa serve nel paragrafo precedente, si può procedere ad illustrare come aggiornare Kodi. Il metodo è in realtà piuttosto semplice: se si usa la versione desktop (Windows/iOS/Linux) tutto quello che basta fare è collegarsi al sito del programma:

https://kodi.tv

Da lì basta andare nella sezione Downloads, raggiungibile dalla barra in alto. Scendendo verso il fondo della pagina sarà possibile trovare dei link non sono al download di tutti i file, quindi pure quelli per la versione mobile, ma anche le guide, che però sono disponibili solo in inglese. Se, si possiede il software sullo smartphone o tablet, ecco come aggiornare Kodi: invece di scaricarlo dal computer, è molto più semplice entrare nell’app store del proprio sistema operativo, cercare Kodi e aggiornarlo all’ultima versione disponibile.

Oltre a permettere di aggiornare Kodi, il sito offre tanto altro

Oltre ad aggiornare Kodi, sul sito si potranno trovare informazioni delle più varie nella sezione Wiki, mentre nella sezione Forum sarà possibile interagire con altri utilizzatori del software e ricevere novità dai creatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso