12 Maggio Mag 2017 1052 12 maggio 2017

Come sciogliere il cioccolato nel microonde

  • ...

Voglia di cioccolato e di un momento di dolcezza? Ecco la giusta giuda per sciogliere le tavolette di cioccolato nel forno a microonde in pochi minuti

Cioccolato da fondere: che bontà!

Le tavolette di cioccolato al latte, al fondente o cioccolato bianco, alle nocciole sono davvero buone e mettono d’accordo tutti: dai piccini ai grandi, dagli adolescenti ai cinquantenni. La pletora di buongustai è davvero ampia ed eterogenea; il cioccolato fuso è buonissimo ed adatto per essere gustato in una tazza calda con della panna montata oppure per la preparazione di gustosissime mousse o dessert o per guarnire dolci e torte.

Il cioccolato fuso si presta anche a fare tantissime decorazioni ornamentali su paste, cheesecake, dolci, torte nuziali, paste, crepes, bignè, sfogliatelle, croissant etc. Ma come procedere avendo delle buone tavolette di cacao? E, soprattutto come fare per scegliere il migliore cacao più pregiato?

Scelta del cacao più pregiato

Come acquistare le tavolette di cacao più pregiato? Il tutto dipende dall’optare per una tavoletta extra fondente, fondente, al latte o al cioccolato bianco; la concentrazione di cacao grezzo e raffinato varia molto a seconda delle preferenze del consumatore o della consumatrice che voglia fondere la tavoletta.

Ai golosoni delle tavolette di cacao extra fondente sicuramente si consiglia l’acquisto del Noir Infini 99% di Michel Cluizel, il Nero 99% della Novi, la Massa di cacao 100% di Dolceria Bonajuto, il 100% della Domori.

Fondere la tavoletta di cacao con il microonde

Una volta scelta la giusta tavoletta di cacao da fondere, si deve procedere con il tagliare a pezzi di piccole dimensioni la tavoletta, riporre i pezzi in un contenitore adatto a resistere alle temperature del forno microonde. Accendere il forno al microonde, inserire il contenitore con i pezzi di cioccolato, amalgamare con un cucchiaio di legno ed attendere fino a quando non sarà completamente sciolto. Il tempo di fusione varia ma si aggira in media sui 2/3 minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati