29 Maggio Mag 2017 0902 29 maggio 2017

Come configurare Outlook con Gmail

  • ...

Tra i programmi per la gestione della posta elettronica, Outlook di Microsoft non solo è il più utilizzato ma anche il più avanzato. Oltre a leggere ed inviare e-mail, con Outlook è possibile inoltre organizzare la rubrica, gestire il proprio calendario con i vari appuntamenti e molto altro ancora.

Unica piccola nota negativa è che per poterlo utilizzare è necessario provvedere alla configurazione di Outlook con il proprio client di posta, ecco come fare con un account Gmail.

Configurare Gmail

La prima e fondamentale operazione consiste nell'impostare Gmail per poter dare l'autorizzazione di scaricare, tramite programma esterno, i propri messaggi di posta.

Bisogna accedere quindi al proprio account Gmail, successivamente andrà cliccata l'icona a forma di ingranaggio posta in alto a destra della pagina, quindi Impostazioni.

Da questo menu aprire la scheda Inoltro, poi POP/IMAP, alla voce Scarica tramite POP selezionare l'opzione Attiva POP solo per i messaggi che arrivano a partire da adesso, infine selezionare Conserva la copia in Gmail dal menu a discesa e salvare le modifiche.

Configurare Outlook

Solo dopo aver configurato Gmail, andrà aperto Microsoft Outlook e dal menu Strumenti selezionare la voce Impostazioni Account e Aggiungi Nuovo.

Andrà digitato il proprio indirizzo e-mail e la password di Google nella finestra che si sarà aperta, dopodiché premere Avanti.

Se per accedere a Gmail è stata impostata la verifica in due passaggi, bisognerà creare una password specifica per Outlook.

A questo punto Microsoft Outlook procederà con la configurazione automatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati