31 Maggio Mag 2017 0829 31 maggio 2017

Come riutilizzare un palloncino

  • ...

Un palloncino colara e rende festoso l'ambiente in cui si trova. Solitamente basta un palloncino per far felice un bimbo ed, in effetti, ne esistono di tutti i tipi: di tutti i colori e anche dalle forme più strane. Purtoppo un palloncino ha vita breve e, anche se conservato gelosamente, è destinato a sgonfiarsi e, di conseguenza, ad essere buttato, dopo al massimo un paio di giorni.
Fortunatamente, con un po' di inventiva e creatività, un palloncino può vivere una seconda vita!

Riutilizzare un palloncino per scopi ludici

Sono infiniti i riutilizzi che un palloncino offre in campo giocoso! Ad esempio può essere utilizzato per creare un abito da pappagallo, a patto di utilizzare tutti palloncini colorati da applicare ad un vecchio abito. Se si è in periodo natalizio, i palloncini sconfi possono diventare allegri sacchetti entro cui chiudere le sorprese del Calendario dell'Avvento. Un altro modo di giocare riutilizzando un palloncino è quello di usarlo per creare vestiti per le Barbie e o per i super eroi in modo che siano sempre alla moda!

Riutilizzare un palloncino in casa

Il materiale di cui è fatto il palloncino è elastico e liscio. Per questo, con l'aiuto di un elastico, un palloncino sgonfio, può essere utilizzato come tappo per i barattoli della dispensa, ad esempio. Anche in caso di regalo, il palloncino, può trasformarsi, ad esempio in un simpatico porta orecchini, bracciali, collane o, perchè no, in una romantica confezione per donare un anello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati