10 Agosto Ago 2017 1700 10 agosto 2017

Come creare QR code gratis

  • ...

I QR code sono quelle immagini che rappresentano un codice che molte app e molti servizi sfruttano. Sono infatti molto comodi in quanto grazie ad un lettore specifico permettono di visionare i codici “nascosti” all'interno dell'immagine, permettendo quindi di aprire link ad esso annessi.

A cosa servono i QR code e come si leggono

Per poter leggere questi tipi di codici è necessario avere un lettore di codici QR installato nel proprio telefono. In questo modo l'app in questione sfrutterà la fotocamera per scansionare l'immagine e si verrà indirizzati al contenuto inserito dai creatori del codice.

Lo scopo infatti dei codici è quello di “nascondere” dei link al loro interno, che usualmente portano su un sito web o una pagina social. Si tratta di una tecnica molto comoda ed immediata, soprattutto a livello professionale. Le aziende in questo modo possono saltare la fase in cui chiedono all'utente di digitare in maniera manuale il sito web al quale gli si vuole indirizzare. Inoltre in questo modo possono essere divulgati link segreti, raggiungibili solo grazie alla scansione dell'immagine, tecnica molto utile per esempio in caso di giveaway o contest.

Ecco invece tutte le tecniche per poter leggere i QR code utilizzando semplicemente il PC.

Come creare QR code

Tra i primi siti utilizzati ecco spuntare uQr.me. Si tratta di un sito in italiano che rende possibile creare dei codici in maniera molto semplice. Per prima cosa sarà necessario registrarsi e solo inseguito è possibile accedere al servizio, che è completamente gratuito.

Un altra alternativa è Qr-code-generator.com, che come suggerisce il nome è un servizio interamente dedicato alla generazioni di codici QR. Anche questo è gratis, e molto semplice da usare: basterà infatti avere l'url al quale indirizzare chi scansiona il codice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso