14 Agosto Ago 2017 1028 14 agosto 2017

Come fare sacchetti di lavanda

  • ...

Il profumo di lavanda è molto delicato e apprezzato non solo per la casa, ma anche tra la biancheria e sui vestiti.

Leggi anche "In Provenza le strade profumano di lavanda"

È un'essenza evergreen che dona quel senso di pulito all'ambiente e alle cose che ci circondano, come nel passato quando veniva usata un po' ovunque.

Infatti questa lieve profumazione riporta piacevolmente alla mente i ricordi più dolci delle nonne che la usavano non solo negli armadi, ma pure in infusi come antistress e contro il mal di testa oppure in cucina.

Anche oggi la lavanda si utilizza in piccoli sacchetti per profumare gli armadi e i cassetti per il suo inconfondibile profumo e perché allontana le tarme.

Leggi anche "Come fare un profumo per la casa fai da te"

Come preparare dei sacchetti di lavanda

Per fare un sacchetto con la lavanda occorre:

  • un ritaglio di stoffa
  • della lavanda essiccata
  • forbici
  • ago
  • filo

La classica forma di un sacchettino è quella che di solito viene utilizzata maggiormente, mentre per la stoffa basta un ritaglio qualunque per ottenere due rettangoli uguali.

Sovrapporre questi ultimi e con ago e filo cucirli insieme con piccoli punti ordinati, meglio ancora se sono vicini e stretti.

Non va cucita la parte superiore che resterà aperta per introdurre la lavanda.

Ora, voltare il sacchettino al dritto e versarvi all'interno i fiori secchi di lavanda già pronti, da acquistare in erboresteria o nei negozi specializzati.

Quelli che restano vanno conservati in un barattolo di vetro per mantenerli a lungo nel tempo.

L'intensità del profumo si ottiene misurando la quantità di lavanda da versare nel sacchetto.

A questo punto, non resta che cucire la parte del sacchettino rimasta aperta e volendo si può arricchire con un volant lasciando una piccola parte di stoffa sopra alla cucitura. In questo modo la stoffa sembra arricciata per guarnizione.

Il piccolo sacchetto di lavanda adesso è pronto per essere utilizzato. E se ne possono confezionare diversi per profumare tutti i cassetti o per altre collocazioni.

Intensificare il profumo

Ecco un accorgimento interessante per intensificare la profumazione di lavanda:

  • aggiungere alla lavanda essiccata della polvere di saponetta
  • oppure un pizzico di detersivo per lavatrice
  • o cristalli di ammorbidente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso