17 Agosto Ago 2017 1521 17 agosto 2017

Come sostituire termostato frigo

  • ...

Se non si riesce a modificare la temperatura del frigorifero di casa oppure se questo continua a raffreddare senza staccare mai forse il termostato è andato: ecco una breve guida su come sostituire il termostato del frigo. Si tratta di una di quelle piccole riparazioni che con un po' di impegno e le giuste accortezze si possono eseguire anche da soli.

Come individuare e scollegare il termostato

Prima di iniziare il lavoro bisogna staccare il frigo dalla corrente, poi bisogna individuare il termostato: si trova nei presi della manopola che serve per regolare la temperatura; bisogna aprire la scatolina di plastica, poi sarà necessario staccare i fili (non sarebbe una cattiva idea prendere nota della loro posizione prima di procedere) e svitare il dado che fissa il termostato alla plastica.

A questo punto rimane il sensore, che è composto da un piccolo tubo metallico che, a seconda delle marche e dei modelli, può essere dentro una canaletta o all'interno di una guaina. A questo punto si può portare il vecchio termostato da un rivenditore di ricambi per acquistarne uno nuovo. Questo potrebbe essere non originale o non perfettamente identico al pezzo da sostituire, ma semplicemente compatibile.

La sostituzione del termostato del frigo

Una volta procurato il nuovo termostato del frigo non rimane altro che metterlo al suo posto, facendo attenzione all'ordine con cui vengono collegati i fili e cercando di non piegare troppo il tubicino del sensore. Dopo aver fatto tutti i collegamenti e richiuso la scatolina di plastica si può fare il test riattaccando il frigorifero alla corrente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso