12 Settembre Set 2017 1717 12 settembre 2017

Come riciclare i vasetti di vetro

  • ...

I vasetti di vetro sono parte della nostra vita quotidiana, sia che provengano dagli scaffali di un supermercato sia che fossero i contenitori di conserve o marmellate fatte in casa. Quando vengono svuotati, in automatico sono gettati via. Ma esistono modi più creativi ed ecologici per dare nuova esistenza al vetro.

Largo alla fantasia

Da semplici contenitori a elementi ornamentali con pochi gesti: basta avere diversi vasetti in cui inserire delle candele, decorando l’esterno con bottoni, fili di perle, glitter ecc… Allo stesso modo, e con tanta fantasia, il vetro si trasforma in un elemento rustico per arredare il giardino o da usare come centrotavola. Per chi è dotato di pollice verde, il barattolo più spazioso può fare da un vaso per le piante. Riempiendo l’interno con sassolini e poi uno strato di terriccio e ghiaia, si possono interrare piante grasse, come i baby cactus. Un’idea molto originale di riciclo è quella di utilizzarli come portafotografie, inserendo le immagini all’interno e posizionandole in base al proprio gusto.

Nuova vita in cucina

Il riciclo è d’obbligo anche in cucina naturalmente. Il barattolo può diventare un nuovo recipiente di preparazioni casalinghe, oltre che un vasetto per interrare le erbe aromatiche fresche, da tenere pronte all’uso. Avendo a disposizione molti contenitori della stessa misura e muniti di tappo, in cucina divengono dei portaspezie. Bastano un pannello metallico e delle calamite, e le spezie sono subito un elemento di design in cucina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso