8 Ottobre Ott 2017 1100 08 ottobre 2017

Come mettere le lenti a contatto la prima volta

  • ...

Le lenti a contatto sono un’ottima alternativa agli occhiali, non solo per un senso estetico. Spesso gli occhiali danno fastidio “pesando sul naso”, o rischiamo di dimenticarli da qualche parte, oppure desideriamo essere comodi per praticare sport. L’uso delle lenti a contatto si è pertanto diffuso sempre più, tuttavia in molti vi rinunciano in partenza credendo che sia difficile metterle. In realtà la difficoltà sta solo nell’imparare la “tecnica” per indossarle. Quando ci saremo riusciti per due, tre volte, il meccanismo diventerà automatico.

Come applicare la lente

Se è la prima volta che proviamo le lenti a contatto non scoraggiamoci se queste ci danno un leggero senso di fastidio, se ci cadono o se invece che all’occhio restano appiccicate alla mano. Più tentativi faremo, più saremo abili nell’applicarle. Innanzitutto posizioniamoci davanti a uno specchio possibilmente con un piano sotto (un tavolo, un comodino, ecc.) utile per “recuperare” la lente nel caso ci cada. Prediamo la lente pizzicandola leggermente fra l’indice e il pollice, poi lasciamola ben aperta con la base sull’indice (ricordiamoci di usare sempre la nostra mano “favorita” per posizionare le due lenti). Avviciniamo il pollice all’occhio finché la lente non aderirà alla cornea tenendo aperta sia la palpebra che la pelle sotto l’occhio in modo che quando staccheremo il dito la palpebra si sovrapponga alla lente e questa rimarrà dov’è. Per togliere la lente spingiamola con l’indice verso la parte bianca dell’occhio (sempre tenendo sollevata la palpebra), pizzichiamola con due dita e sfiliamola. L’operazione va effettuata con la massima delicatezza.

Conservazione e igiene

L’igiene è fondamentale per indossare correttamente le lenti. Ricordiamoci quindi di lavare sempre le mani prima di metterle e toglierle. Se le lenti non sono giornaliere ma mensili o semestrali dobbiamo conservarle un porta-lenti immerse in una soluzione salina facilmente reperibile nelle farmacie, supermercati e negozi di ottici. Qualunque tipo di lenti usiamo se sentiamo bruciore o eccessiva lacrimazione dobbiamo subito toglierle, sciacquarle (con la soluzione salina, mai l’acqua) e applicarle nuovamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso