9 Novembre Nov 2017 1209 09 novembre 2017

Consigli utili per risparmiare sulla spesa

  • ...

Di consigli utili per risparmiare sulla spesa alimentare ce ne sono tanti, il difficile è seguirli.

In effetti, è poco probabile rispettare quelle accortezze necessarie per evitare di spendere senza un criterio ben preciso. E quando il periodo di crisi ci impone delle ristrettezze non soltanto a livello culinario, anche la verdura di stagione oppure il riutilizzo degli avanzi potrebbero rappresentare una soluzione da prendere in considerazione.

Leggi anche Consigli su come risparmiare sul riscaldamento durante l’inverno

Lista dei consigli per risparmiare


La lista della spesa, anche se non è molto di moda, potrebbe diventare un utile sistema per non comprare tutto ciò che il supermercato propone a prezzi stracciati oppure con gli sconti.

Ma anche i prodotti freschi sono un importante consiglio per consumare del cibo buono, salutare e di stagione.

Le promozioni invece possono essere convenienti solo se si conoscono i prezzi sul mercato. Allora, basta trasformarsi in perfetti conoscitori dell'economia alimentare!

Fare un menu settimanale per avere sempre ben presente cosa acquistare è un risparmio assicurato.

Utilizzare gli avanzi per preparare una nuova ricetta per il giorno seguente è il modo più ovvio per non sprecare una quantità di cibo esagerata.

Acquistare dai produttori locali è un altro modo per risparmiare sulla spesa, infatti il prezzo è molto più basso presso gli ambulanti o nelle fattorie dato che mancano i passaggi intermedi, pur mantenendo una qualità davvero superiore rispetto ai prodotti industriali.

Si consiglia di preferire i prodotti sfusi per dosare la quantità giusta da comperare e per evitare ogni volta di pagare il packaging.

È meglio preparare pietanze poco elaborate, quindi semplici e gustose per conservare qualche soldino nel portafoglio.

Utilizzare coupon e applicazioni da pc da presentare alla cassa prima del conto può essere un altro sistema valido per un risparmio mirato sulla spesa.

Infine, bisognerebbe tenere un quaderno dove segnare le spese quotidiane o mensili oppure settimanali per capire quali sono state le uscite e le entrate; un piccolo bilancino domestico che potrebbe significare tanto!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso