20 Febbraio Feb 2017 0813 20 febbraio 2017

Come farsi fare il certificato medico

  • ...

Farsi fare il certificato medico è necessario e obbligatorio quando viene fatta un’assenza più o meno prolungata a lavoro. E’ la testimonianza scritta di cui si ha bisogno per giustificare l’assenza, è l'atto conclusivo di una visita medica. Il certificato deve giungere all’azienda o al datore di lavoro, integro e possibilmente senza correzioni.

Farsi fare il certificato medico cartaceo

Quando si è malati si può contattare il proprio medico di base. Sarà lui a certificare la malattia e il numero di giorni necessari alla guarigione. All’assistito verrà rilasciato il cartaceo che dovrà poi consegnare al datore e conterrà le dichiarazioni circa lo stato di salute o di malattia.

Fare il certificato medico online

E’ possibile tuttavia anche trasmettere il certificato medico per via telematica: da settembre 2011 il medico, dotato delle credenziali di accesso al sistema informatico, compila il certificato di malattia sul computer e lo invia all'INPS, rendendolo visibile sia al lavoratore che all’azienda. In generale questo tipo di certificato è obbligatorio per tutti i lavoratori del settore privato e per la maggior parte dei lavoratori del settore pubblico.

Su come reperire informazioni e poter consultare il proprio certificato di malattia è possibile accedere al sito dell’Inps.

Cosa deve contenere il certificato medico

ll certificato deve riportare:

  • il nome, il cognome, la qualifica ed eventualmente la struttura sanitaria di appartenenza del medico certificatore;
  • le generalità del richiedente;
  • l'oggetto della certificazione con eventuale diagnosi e prognosi;
  • il luogo e la data di rilascio;
  • la firma del medico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati