12 Marzo Mar 2017 1202 12 marzo 2017

Come fare mercatini senza partita iva

  • ...

Per chi crea oggetti fatti a mano l’obiettivo sarebbe quello di partecipare a mercatini anche se non si è dei veri e propri venditori professionisti dunque se si è senza partita iva

Ma cos’è la partita iva

Si tratta di undici cifre che identificano in maniera univoca la società o la persona fisica titolare della partita iva stessa. I primi sette numeri lo collegano al nome specifico del titolare, le ultime tre si rifanno ad un codice identificativo dell’ufficio dell’entrate, l’ultima cifra ha invece solo una funzione di controllo. I numeri saranno sempre gli stessi per la suddetta attività ma se questa verrà chiusa e se ne aprirà un’altra sarà assegnata una diversa partita iva.

E’obbligatorio averla per tutti i lavoratori autonomi, essa è necessaria per emettere fatture, per pagare i contributi dovuti al fisco e alla previdenza sociale

Ma come fare a vendere senza partita iva?

Per chi non è un venditore professionista dunque è sprovvisto di partita iva vale la definizione di hobbista. Alcuni comuni rilasciano un vero e proprio tesserino da hobbista che permetterà a tali figure di vendere i propri prodotti in quel territorio.

L’esercizio di tale attività deve essere del tutto occasionale se non si vuole incorrere in obblighi contributivi e fiscali. Per occasionali si intendono quelle collaborazioni che non superano i 30 giorni nel corso di un anno con lo stesso committente e per il quale il compenso non superi i 5.000.00 netti, 6.250.00 lordi (D. Lgs n. 276/2003).

Anche se le procedure variano da comune a comune di solito la prima cosa da fare sarà quella di compilare un modulo da richiedere all’associazione che organizza il mercatino alla quale si specificherà che si è hobbysti. In un secondo momento se la richiesta verrà accettata si pagherà una somma per tenere un banco o un posto su strada, un consiglio: meglio informarsi cosa è compreso nella quota e cosa invece va portato (piazzola, luce area parcheggio tavoli sedie).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso