31 Gennaio Gen 2017 2015 31 gennaio 2017

Zinco, cosa serve

  • ...

Lo zinco è un minerale fondamentale per la salute umana. Questo perché è un elemento costitutivo di centinaia di enzimi e di molte proteine e aiuta a regolare la respirazione cellulare.

È possibile trovare concentrazioni più alte di zinco all'interno delle cellule dei muscoli e delle ossa, ma anche nella pelle, capelli e fegato.

Si calcola che ogni persona abbia all'interno del suo corpo una quantità di zinco tra gli 1,4 e i 3 grammi. Ma lo zinco a cosa serve di concreto?

Zinco, a cosa serve questo materiale

Già nello scorso paragrafo si è accennato il discorso “zinco, a cosa a serve”. Lo zinco, regolando la respirazione cellulare e la produzione di enzimi, aiuta a combattere i radicali liberi, che comportano l'invecchiamento cellulare.

Non solo, ma questo minerale aiuta anche a migliorare le difese dell'organismo, stimolando il sistema immunitario, inoltre velocizza la guarigione di ferite e ulcere.

Come assorbire lo zinco

Visto a cosa serve lo zinco, quali sono le fonti alimentari da cui si può ottenere? I cibi che contengono maggiori quantità di zinco sono i cereali, le carni di bovini e suini, ma anche funghi, tuorli d'uomo, ostriche e funghi. Bisogna prestare però attenzione a cereali e cibi che contengono latte, in quanto questi cibi ostacolano l'assorbimento del minerale.

Vista l'importanza dello zinco, qualora non si riesca ad assorbirne a sufficienza tramite una normale alimentazione, è possibile trovare numerosi integratori in farmacie e negozi specializzati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso