12 Febbraio Feb 2017 1333 12 febbraio 2017

Come rifarsi il naso senza chirurgia

  • ...

Una vera e propria rivoluzione degl’ultimi anni: rifarsi il naso senza bisturi oggi si può.

Il naso uno dei punti che, le donne soprattutto, tendendo a cambiare in quanto parte importante non solo per la respirazione ma anche per l’espressività del volto. Ma come intervenire senza ricorrere alla chirurgia?

Rinoplastica medica

Metodo efficace per un naso da dimensioni perfette, la rinoplastica medica, va ad intervenire su piccole imperfezioni come: naso insellato, presenza di un leggero gibbo, punta in basso o naso leggermente storto. Basteranno delle infiltrazioni a base di acido ialuronico o di idrossiapatite di calcio in zone precise, quali dorso e punta, per ottenere delle perfette correzioni.

I risultati saranno evidenti sin da subito e raggiungendosi man mano che si inietta il filler, si può così decidere con il paziente quando fermarsi. Ma il trattamento richiede comunque 10-12 mesi: si consiglia poi una seduta ogni 8-10mesi per mantenere nel tempo il risultato ottenuto.

Questa tecnica, che permette dunque di armonizzare in modo invasivo un naso dalle curve irregolari in modo soddisfacente e in maniera per nulla traumatica, ha comunque dei limiti. Non consente ad esempio di effettuare interventi riduttivi, si correggono dunque solo piccoli difetti e non risolve problemi di natura funzionale, quale potrebbe essere la deviazione del setto nasale. Dunque non può sostituire completamente l’intervento chirurgico, e ogni paziente dovrà essere valutato singolarmente.

Rinho correct

Rinho correct, è il rivoluzionario tutore che in poche settimane può aiutare a risolvere i difetti del proprio naso senza interventi chirurgici

Realizzato negli Stati Uniti è un’alternativa naturale alla rinoplastica, si tratta di un semplice rimedio casalingo realizzato in ortoelio è formato da diversi cuscinetti in silicone che ruotando si adatterà a tutte le forme del naso senza dolore. Di peso minimo sembrerà di non averlo e grazie ad esse si potrà:

  • ottenere un naso dritto e simmetrico
  • rialzare la punta del naso
  • restringere la punta di un naso a patata
  • intervenire sulla cartilagine del naso
  • diminuire le sporgenze
  • assottigliare il naso e raddrizzarlo se storto.

Prima di adoperarlo l’accortezza sarà quella di asciugare bene la parte interessata. Dovrà rimanere applicato almeno per un quarto d’ora ogni giorno per il resto basterà eseguire le istruzioni contenute all’interno della confezione. Dopo un mese si vedranno i primi risultati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso