26 Maggio Mag 2017 2216 26 maggio 2017

Cosa fare se esce sangue dal naso

  • ...

Capita spesso di perdere sangue dal naso senza un motivo preciso. La fuoriuscita di sangue dal naso, meglio nota come epistassi, è molto diffusa sia nei bambini che negli adulti. Questo perché nel naso ci sono tantissimi vasi sanguigni che si possono rompere se si ha il raffreddore o in caso di alte temperature. Ma non solo. L’aria che attraversa il naso spesso può creare problemi alle membrane interne: queste infatti si seccano formando delle crosticine che si possono rompere. Ma ecco cosa fare se esce sangue dal naso.

Quali sono le cause del sangue dal naso?

Sono tantissime le cause che possono provocare il sangue dal naso: soffiare il naso con energia, agenti chimici, irritazioni da raffreddori o allergie, setto nasale deviato, ipertensione arteriosa o, in casi più gravi, tumore.

Consigli su cosa fare se esce sangue dal naso

La prima cosa da fare quando ci si rende conto che sta uscendo il sangue dal naso, è restare calmi. Soprattutto quando si parla di bambini, bisogna tranquillizzarli e fargli sapere che passerà tutto in fretta. Quando esce sangue dal naso, bisogna stare seduti e abbassare la testa in avanti. A questo punto bisogna stringere il naso (la parte morbida dopo il setto) e lasciare ogni tanto per verificare che l’emorragia si sia fermata. Se l’emorragia non va via subito si può usare un panno imbevuto con acqua fredda oppure del ghiaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso