29 Maggio Mag 2017 1507 29 maggio 2017

Come funziona app vaccini regione Lombardia

  • ...

Dopo l’ormai nota campagna di vaccinazioni anti meningite avviata dalla regione Lombardia negli ultimi mesi, verso la fine di aprile è arrivata anche un’altra novità, ovvero Wikivaccini, l’applicazione pensata e finanziata dalla regione per aiutare i genitori a scegliere il percorso di vaccinazioni per i propri figli.

Nell’intervista rilasciata per l’occasione Giulio Gallera, assessore al Welfare della regione Lombardia, ha dichiarato che tale strumento servirà a favorire una cultura più adeguata e una migliore diffusione delle informazioni al riguardo. La salute dei figli, ha aggiunto il funzionario, è uno dei temi più importanti e delle cause che più interessano la regione e la nazione, dunque la sensibilizzazione è un dovere da prendere assolutamente sul serio, anche con iniziative come questa.

I servizi offerti da Wikivaccini

Per usufruire delle funzionalità dell’app bisogna registrarsi nell’area Calendario delle vaccinazioni, indicando pochi dati, tra cui nome e cognome, sesso, data di nascita dei figli. L’applicazione provvederà da sola a creare un Calendario Vaccinale per annotare tutti gli appuntamenti vaccinali consigliati ed inviare dei promemoria con le scadenze.

Con la funzione di Autovalutazione Stato Vaccinale invece si può effettuare, come dice il nome, un’autovalutazione autonoma dello stato vaccinale dei figli, attraverso un percorso guidato: si inserisce la data di nascita e il sesso del bambino e il sistema offre una lista di tutti i vaccini che dovrebbero essere stati già fatti, più alcune informazioni circa i prossimi vaccini da fare.

Anche chi non si registra regolarmente all’applicazione potrà approfittare di alcuni contenuti e servizi da essa offerti: i non registrati avranno la possibilità di consultare tutte le risposte degli esperti alle domande e ai dubbi più frequenti riportate dagli utenti e localizzare il centro vaccinale più vicino alla propria posizione. È anche disponibile un semplice e rapido test per rendersi conto di quanto è approfondita la propria conoscenza in materia di vaccini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati