17 Settembre Set 2017 1544 17 settembre 2017

Come fare per aumentare le Beta Hcg

  • ...

Quando si parla di Beta Hcg si fa riferimento all’ormone che viene prodotto durante la gravidanza. Questo ormone viene prodotto dal trofoblasto, ovvero un tessuto cellulare che inizialmente si occupa del nutrimento dell’embrione e, successivamente, diventa la placenta. Grazie al Beta Hcg si può capire se la gravidanza procedere bene e se quindi l’embrione si è impiantato bene. E’ importante che il Beta Hcg aumenti sempre di più nei primi 3 mesi di gravidanza. Ma andiamo a capire meglio come fare per aumentare le Beta Hcg.

Valori Beta Hcg bassi: come aumentarli?

Quando i valori del Beta Hcg sono bassi spesso il dottore prescrive una terapia che prevede diverse punture di progesterone. Quest’ultimo è fondamentale poiché fa in modo che la muscolatura dell’utero si rilassi, aiutando l’ovulo fecondato ad annidarsi. Ma non solo. Il progesterone facilita anche la formazione della placenta e stimola l’utero ad aumentare dimensioni.

I fastidi legati agli Hcg

Alcuni fastidi che compaiono durante la gravidanza sono causati proprio dagli ormoni beta Hcg. La nausea, ad esempio, è provocata dall’aumento degli ormoni Beta Hcg. Come detto anche prima, questo ormone viene prodotto soltanto durante la gravidanza. Se, dopo le analisi cliniche, viene riscontrato un aumento di questi ormoni senza essere incinta, molto probabilmente si ha una cisti ovarica oppure si assumono farmaci come il Clomid, che contiene Hcg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso