6 Marzo Mar 2017 0828 06 marzo 2017

Come mettere l'antigelo nell'auto

  • ...

Durante il periodo più freddo dell'anno è necessario prestare qualche attenzione in più alla propria vettura per fare in modo che superi sena problemi le gelate notturne e continui a sfornare le sue solite prestazioni: tra queste attenzioni particolari una delle più importanti è sicuramente l'utilizzo dell'antigelo, che previene il congelamento del liquido nel radiatore; siccome non è un'operazione che tutti sanno come fare, ecco come mettere l'antigelo nell'auto.

Quale liquido refrigerante comprare

Naturalmente la prima cosa da fare è procurarsi il liquido antigelo: se si vuole andare sul sicuro bisogna andare presso un negozio specializzato in autoricambi, ma ormai è possibile trovarlo anche nei più grandi supermercati. L'acquisto non va fatto a caso: bisogna comprare il prodotto adatto per la propria vettura (sono facilmente riconoscibili dal colore della confezione: rossa o blu a seconda del tipo di motore) e fare attenzione se si tratta di un composto già pronto o da diluire (e in questo caso bisogna seguire scrupolosamente le istruzioni). A questo punto si deve capire dove va messo l'antigelo.

Come mettere l'antigelo nel radiatore dell'auto

Si deve quindi aprire il cofano e trovare la vaschetta del radiatore (ovviamente è un'operazione che va fatta a motore spento e freddo) che deve essere svuotata: basta staccare il tubo presente nella parte inferiore per far fuoriuscire il liquido presente nella vaschetta e nel radiatore. Quando saranno entrami vuoti è possibile ricollegare il tubicino e si inizia a versare l'antigelo nel radiatore, rispettando le tacche che indicano il minimo e il massimo consigliato o le istruzioni fornite dal produttore per quel modello di auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati