22 Marzo Mar 2017 1121 22 marzo 2017

Cosa accade se si viene fermati senza patente

  • ...

Guidare senza patente da un po' di tempo non è più un reato, ma questo non vuole dire che chi viene fermato senza la regolare licenza di guida non vada incontro a pesanti sanzioni, con multe pagate e altre spiacevoli conseguenze. Ecco cosa prevede l'articolo 116 del codice della strada se si viene fermati senza patente.

Cosa rischi chi dimentica la patente o non l'ha rinnovata

Quando si iene fermati senza patente le sanzioni variano in base alla causa dell'assenza della licenza di guida: se l'automobilista ne è in quel momento sprovvisto solo per una dimenticanza (magari è rimasta negli altri pantaloni) la punizione è abbastanza leggera, visto che tutto si sitema con una multa di 39 euro e l'obbligo di presentarsi entro 24 ore presso l'ufficio indicato con la patente in mano. Diverso è il caso in cui si viene fermati con la patente scaduta: in questo caso la multa da pagare varia dai 155 ai 624 euro a seconda dal tempo passato dalla data di scadenza e poi c'è il ritiro della patente, che dovrà essere recuperata entro 30 giorni dopo aver superato la necessaria visita. Se invece si viene fermati con una patente diversa da quella necessaria per guidare il mezzo che si sta conducendo la punizione è molto più severa: sono previste multe da mille a quattromila euro e l'eventuale sospensione della patente che può andare dai quattro agli otto mesi.

La punizione per chi viene fermato senza patente

Poco tempo fa chi veniva fermato senza patente perché non l'aveva mai conseguita o perché gli era stata revocata veniva punito con una multa dai 2.257 ai 9.032 euro (oltre al fermo del veicolo per tre mesi) e in caso di recidiva entro due anni era previsto l'arresto con pene fino ad un anno di reclusione. Il progetto di depenalizzazione dei reati ha portato alla cancellazione dell'arresto, ma ha reso più pesanti le ammende, che possono andare dai 5.000 ai 50.000 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati