1 Febbraio Feb 2017 2111 01 febbraio 2017

Perché si chiama Salmo

  • ...

Tra gli amanti del genere rapper italiano, il nome Salmo rappresenta un vero e proprio idolo, tuttavia è meno noto ai più per via della sua scelta artistica di dedicarsi ad un pubblico di nicchia.

Il 33enne Maurizio Pisciottu, muove i primi passi nel mondo della musica all'età di 13 anni ad Olbia ma già a partire dal 1999 pubblica il primo demo dal titolo “Premeditazione e dolo”, con il gruppo omonimo.

La carriera solista ha inizio nel 2004 con il demo “Sotto pelle” e l'anno successivo autoproduce il singolo “Mr Antipatia”. La vera notorietà nel mondo rap nostrano arriva nel 2011 grazie al suo primo album “The Island Chainsaw Massacre”.

Nel 2012 Salmo vince nella categoria “Best Crossover” agli MTV Hip Hop Awards e sempre nello stesso anno partecipa alla realizzazione del mixtape Machete Mixtape Vol II con la Machete Crew e del quale fanno parte le hit Stupido gioco del rap e Disobey, attualmente Salmo ha all'attivo quattro album.

Perché si chiama Salmo

Maurizio Pesciottu ha finalmente svelato il mistero del suo nome d'arte, attraverso la sua pagina ufficiale Facebook. Da quanto dichiarato, “Salmonlebon” deriva da “Salmon le bon” il quale a sua volta deriva dal nome del noto cantante dei Duran Duran, Simon Le Bon, tuttavia ha specificato che non ha nulla a che vedere con il famoso frontman, ma che lo ha preso in prestito modificandolo parzialmente perché gli piaceva il nome, in altre parole non è un nome tributo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati