6 Febbraio Feb 2017 0838 06 febbraio 2017

Tutti i vincitori di Sanremo

  • ...

Sta per rinnovarsi l'annuale appuntamento con il festival della canzone italiana: anche se nel corso della sua storia il famoso concorso ha subito variazioni di regolamento e di location (nel 1977 si trasferì dal Casinò di Sanremo al Teatro Ariston) dal 1951 il festival è uno degli eventi più attesi dagli appassionati di musica; ma quanti conoscono tutti i vincitori di Sanremo?

L'elenco di tutti i vincitori di Sanremo dal 1951

Le prime due edizioni furono vinte da Nilla Pizzi con Grazie dei fiori (1951) e Vola colomba (1952), poi fu la volta di Carla Boni e Flo Sandon's con Viale d'autunno (1953).

Nel 1954 Giorgio Consolini e Gino Latilla trionfarono con Tutte le mamma, mentre l'anno successivo arrivò la prima affermazione per Claudio Villa con Buongiorno tristezza (insieme a Tullio Pane).

Nel 1956 il brano Aprite le finestre fa vincere Franca Raimondi.

Nel 1957 arriva il bis di Claudio Villa, stavolta in compagnia di Nunzio Gallo, con Corde della mia chitarra.

Nel 1958 e nel 1959 c'è la doppietta di Domenico Modugno e Johnny Dorelli con Nel blu dipinto di blu prima e Piove (Ciao ciao bambina) poi.

Gli anni '60 debuttano con la vittoria di Tony Dallara e Renato Rascel con Romantica.

Nel 1961 Betty Curtis e Luciano Tajolli vincono con Al di là.

Nel 1962 il trofeo è andato a due giganti della musica italiana, ovvero Domenico Modugno e Claudio Villa con Addio...addio.

L'anno dopo Tony Renis ed Emilio Pericoli vincono con Uno per tutte, mentre nel 1964 Gigliola Cinquetti e Patricia Carli trionfano con Non ho l'età.

Bobby Solo e New Christy Minstreal si aggiudicano l'edizione di Sanremo del 1965 con Se piangi se ridi.

Nel '66 un altro successo per Domenico Modugno, che con Gigliola Cinquetti ha portato Dio come ti amo.

Adriano Celentano e Claudia Mori inaugurano gli anni '70

Claudio Villa e Iva Zanicchi hanno portato a casa l'edizione del 1967 con Non pensare a me.

Nel 1968 affermazione per Sergio Endrigo e Roberto Carlos Braga con Canzone per te.

Nel 1969 arriva il secondo sigillo per Bobby Solo e Iva Zanicchi con Zingara.

Adriano Celentano e Claudia Mori hanno vinto il Festival di Sanremo 1970 con Chi non lavora non fa l'amore.

Nada e Nicola Di Bari trionfano l'anno successivo con Il cuore è uno zigaro.

Bis immediato per Nicola DI Bari, che nel 1972 si aggiudica il Festival con I giorni dell'arcobaleno.

Nel 1973 è il turno di di Peppino Di Capri con Un grande amore e niente più.

Nuova affermazione per Iva Zanicchi nel 1974 con Ciao cara come stai?, seguita l'anno dopo da Gilda con Ragazza del sud.

Il gradino più alto del podio torna proprietà di Peppino Di Capri nel 1977 con Non ce la faccio più.

Il 1977 e il 1978 sono gli anni dei gruppi: prima vincono gli Homo Sapiens con Bella da morire e poi i Matia Bazar con ...E dirsi ciao!.

Il vicnitore di Sanremo 1979 fu Mino Vernaghi con Amare, mentre Toto Cotugno vince la prima edizione degli anni '80 con Solo noi.

L'anno dopo successo per Alice con Per Elisa, mentre nel 1982 il brano Storie di tutti i giorni regala la vittoria a Riccardo Fogli.

Nel 1983 Tiziana Rivale vince con Sarà quel che sarà, poi è il turno dei Ricchi e Poveri con Se m'innamoro.

Nel 1986 c'è la consacrazione per Eros Ramazzotti e la sua Adesso tu.

Nel 1987 il titolo va al trio composto da Morandi, Ruggeri e Tozzi con Si può dare di più.

Nel 1988 Perdere l'amore porta Massimo Ranieri al trionfo. Anna Oxa e Fausto Leali vicnono Sanremo 1989 con Ti lascerò, nel 1990 invece vincono i Pooh con Uomini soli.

Nel 1991 viene premiata la canzone Se stiamo insieme di Riccardo Cocciante, nel 1992 il trofeo viene alzato da Luca Barbarossa che cantò Portami a ballare.

Nel 1993 vince il rock di Enrico Ruggeri con Mistero, mentre l'anno dopo Aleandro Baldi vince con la sua Passerà.

Il 1995 è l'anno di Giorgia e Come Saprei.

Il Festival di Sanremo del 1996 è stato vinto dal duo composto da Ron e Tosca con Vorrei incontrarti fra cent'anni.

Il 1997 verrà ricordato per i Jalisse e i loro Fiumi di parole.

Nel 1998 vinse Annalisa Minetti con il brano Senza te o con te, poi Senza pietà dà il successo ad Anna Oxa.

I trionfatori del Festival di Sanremo dal 2000 ad oggi

L'arrivo del nuovo millennio viene celebrato con la vittoria degli Avion Travel con Sentimento.

Nel 2001 applausi per Luce (Tramonti a nord est) di Elisa.

Nel 2002 i Matia Bazar tornano al successo dopo 24 anni con Messaggio d'amore.

Alexia ha vinto l'edizione successiva con Per dire di no, mentre il Festival del 2004 è stato vinto da Marco Masini e la sua L'uomo volante.

Angelo di Francesco Renga è la canzone trionfante del 2005.

Il 2006 vede trionfare Povia con Vorrei avere il becco; l'anno dopo si afferma Simone Cristicchi con Ti regalerò una rosa.

Nel 2008 vince il duetto di Giò Di Tonno e Lola Ponce che cantarono Colpo di fulmine.

La forza mia nel 2009 ha portato alla vittoria Marco Carta, seguito l'anno dopo dal suo corregionale Valerio Scanu con Per tutte le volte che.

Il 2011 è l'anno di Roberto Vecchioni con Chiamami ancora amore.

Nel 2012 l'ambito premio è andato ad Emma con Non è l'inferno.

Nel 2013 ha vinto Marco Mengoni con L'essenziale, poi c'è stato il trionfo di Arisa con Controvento.

E così si arriva all'attualità: gli ultimi vincitori di Sanremo sono stati Il Volo nel 2015 con Grande amore, gli Stadio nel 2016 con Un giorno mi dirai e Francesco Gabbani nel 2017 con Occidentali's Karma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati