14 Marzo Mar 2017 1738 14 marzo 2017

Quale tipo di creatina bisogna assumere

  • ...

Chi fa tanto fitness avrà sicuramente sentito parlare almeno una volta della creatina. Si tratta di un integratore che ha dei benefici riconosciuti addirittura dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare. La creatina è un composto chimico presente e sintetizzabile dal proprio corpo e utile per dare energia al muscolo. Ecco tutto quello che c’è da sapere su quale tipo di creatina bisogna assumere.

Cos’è la creatina e qual è il dosaggio giusto?

La creatina, in poche parole, non fa altro che donare energia extra durante uno sforzo dovuto all’esercizio fisico. Ma qual è il dosaggio giusto? Solitamente la cosa migliore è assumere 2 dosi al giorno da 3-5 g per un periodo di tempo da 2 a 6 settimane.

Creatina: quale forma assumere?

In generale è meglio non acquistare la creatina monoidrato liquida. Questa forma infatti, secondo molti, è poco efficace, soprattutto per la sua instabilità chimica. La creatina monoidrato liquida, una volta ingerita, potrebbe rivelarsi praticamente inutile: la sua molecola si trasforma in creatinina nel corpo solo dopo essere disciolta in un liquido. Per non parlare poi del fatto che sia molto costosa. Gran parte degli integratori di creatina presenti in commercio è in polvere e basterà miscelarla in acqua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati