14 Settembre Set 2017 1100 14 settembre 2017

Quali sono effetti benefici del nuoto

  • ...

Una cosa che avrete sentito dire spesso è che il nuoto è uno sport completo. Bè, è vero, perché, a differenza della maggior parte delle altre attività, permette di allenare tutti i principali gruppi muscolari. Oltre ai vantaggi fisici, il nuoto presenterebbe anche molti vantaggi dal punto di vista psichico. Questo sport inoltre può essere praticato sia dai bimbi in tenera età che dalle persone anziane. Che si pratichi da soli o in squadra, per hobby o a livello agonistico, il nuoto offre sempre notevoli benefici ed è spesso consigliato dai medici.

I vantaggi sul fisico

Come abbiamo detto, nel nuoto vengono rinforzati e armonizzati tutti i muscoli del corpo in quanto l’acqua oppone una resistenza maggiore rispetto all’aria. Tutti i gruppi muscolari sono quindi tonificati e fra questi ricordiamo soprattutto i glutei. Ma il “lato b” non è il solo a mostrare miglioramenti: se nuotiamo per un'ora, due-tre volte a settimana, si avranno effetti benefici anche sull'aspetto del decolté che viene “risollevato”. I vantaggi senz’altro più conosciuti sono a livello del sistema cardiocircolatorio. Nuotare con regolarità anche per poco tempo, porta il muscolo cardiaco ad abituarsi man mano a consumare, a parità d'intensità d'esercizio, sempre meno ossigeno e a disperdere meno energie. Il nuoto poi, esercita sul corpo un massaggio linfodrenante efficace e tutto naturale che consente di combattere la ritenzione idrica i gonfiori diffusi e le vene varicose.

I vantaggi a livello psichico

Il benessere emotivo che si trae da questo sport è ormai assodato. Non solo i medici consigliano questa pratica poiché l’apprendimento del nuoto aiuta a neutralizzare la paura dell’acqua ma da una decina di anni a questa parte si aggiunge anche il crescente interesse delle neomamme, sempre più assidue frequentatrici insieme ai propri bimbi di corsi di acquaticità. I benefici psichici che se ne traggono non valgono solo per i più piccoli: il nuoto contrasta le tensioni mentali, favorendo il rilassamento e aiutando a sgombrare la mente. E’ infatti utile praticarlo per rilassarsi dopo una giornata di lavoro o al termine di una settimana particolarmente stressante. Come ogni sport, se ben praticato, il nuoto favorisce il rilascio delle endorfine e quindi la sensazione di buon umore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso