12 Febbraio Feb 2017 1540 12 febbraio 2017

Come fare coming out con gli amici

  • ...

ll coming out è un espressione anglosassone che sta ad indicare l'annuncio, ad amici e famigliari, della propria omosessualità. Fare coming out con gli amici è molto più facile che con i propri parenti. Sia che si affronta questo passo da adolescenti oppure da adulti sono molti i sentimenti messi in gioco. Paura del rifiuto, timore del giudizio ma sopratutto fare questa comunicazione vuol dire ufficialzzare anche con se stessi la propria omosessualità. Solo pensare di farlo, però, è un segnale che si è ben consapevoli di sé stessi e di quello che si desidera.

Scegliere amici fidati come iniziali confidenti

Una volta che si è pienamente coscenti di sé stessi, si consiglia di affontare il discorso con alcuni degli amici più intimi e fidati e valutarne le reazioni. Una buona idea è, sicuramente, studiare bene come e quando parlarne ma sopratutto con chi. Il migliore amico o la cerchia più ristratta delle persone amate è la decisione migliore.

Come affrontare il discorso

Non bisogna giustificarsi, in nessun modo. Essere diretti e non mostrare sensi di colpa. La diversità non è un difetto e incutere negl'altri la sensazione di fare qualcosa di sbagliato modificherà in negativo il loro atteggiamento. Quindi siate, in ogni caso, fieri di voi stessi ed orgogliosi per il coraggio che state dimostrando.
Una volta che avrete studiato e metabolizzato la loro reazione si potrà pensare di allargare la propria confidenza ad un circolo maggiore di persone. Non bisogna aspettarsi che il proprio migliore amico reagisca subito con entusiasmo, bisogna lasciare il tempo necessario per metabolizzare la cosa.

Usare questa esperienza per imparare

Spesso fare coming out con gli amici permette di prendere coraggio e ispirazione per farlo anche con la propria famiglia. Da ricordare sempre che un vero amico dovrebbe capire, comprendere e sostenere. Se così non è, vuol dire che l'amicizia non è così vera come si poteva pensare. Quando qualcuno assumerà un atteggiamento negativo, sarà comunque utile e d'insegnamento perchè permetterà di capire su chi si può veramente contare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati