1 Agosto Ago 2017 1920 01 agosto 2017

Dieta latto-ovo-vegetariana ricette

  • ...

Sono anni ormai che si conosce la dieta vegetariana e sempre più persone la adottano come regime alimentare sia per migliorare la salute del proprio organismo e sia per evitare l’uccisione di molti animali che poi finiscono nella preparazione di molti piatti. La dieta vegetariana quindi non prevede il cibo animale come fonte di nutrizione, mentre ammette un’alimentazione vegetale.

Le diete vegetariane

Parlare di dieta vegetariana è un concetto riduttivo, in quanto ne esistono diversi modelli alimentari, tra cui la dieta latto-ovo-vegetariana, che è la più diffusa e conosciuta. Essa ovviamente vieta il cibo animale terrestre o marino che sia, nella propria alimentazione, mentre prevede il consumo dei derivati animali come il miele, le uova, i latticini e tutti i prodotti caseari. È quindi, se così si può definire, il regime alimentare più adatto a tutti in quanto prevede il giusto apporto di vitamine e proteine.

Dieta latto-vegetariana, ricette

Può sembrare facile cambiare alimentazione da un giorno all’altro diventando vegetariani ed eliminare la carne dai propri pasti, ma soprattutto nel periodo inziale, non lo è. Per questo motivo di seguito sono elencate alcune ricette latto-vegetariane che potranno essere di spunto per le preparazioni dei propri pasti vegetariani.

  • Pasta integrale con melanzane e caprino. Lavare e mondare le melanzane, tagliarle a cubetti e cuocere in una padella antiaderente con dell’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Nel frattempo far bollire dell’acqua dove andrà lessata la pasta, una volta che risulta al dente e le melanzane sono dorate, versare la pasta nelle melanzane e prima di impiattare, guarnire il piatto con cubotti di formaggio caprino.
  • Frittata di zucchine. Lavare e mondare le zucchine, tagliarle in cubi e rosolare in una padella antiaderente con dell’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e condire con sale e pepe. Nel frattempo rompere le uova in un piatto, sbattere con l’aiuto di una forchetta o di una frusta, condire con sale e pepe. Una volta che le zucchine sono pronte, versare le uova sbattute, mettere il coperchio e abbassare la fiamma per far cuocere lentamente la frittata.
  • Finocchi al forno. Lavare e mondare i finocchi, tagliarli nel senso della lunghezza e adagiarli in una pirofila unta con dell’olio evo. Adagiare i finocchi, condire con sale e pepe e versare il parmigiano e cuocere fino a che i finocchi non si saranno ammorbiditi e il parmigiano avrà formato la sua crosticina.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso