5 Aprile Apr 2018 1043 05 aprile 2018

Dove si può fumare la sigaretta elettronica

  • ...

Qualche anno fa debuttarono sul mercato le sigarette elettroniche: molte persone, convinte di fare un favore alla propria salute e certi di poter svapare praticamente ovunque, hanno deciso di abbandonare le vecchie “pagliuzze” per passare gradualmente alle loro tecnologiche sostitute; ma al giorno d'oggi è ancora possibile svapare dappertutto? Dove si può fumare la sigaretta elettronica?

I luoghi vietati e dove è possibile fumare la sigaretta elettronica

C'è stato un periodo durante il quale chi fumava la sigaretta elettronica non era tenuto a rispettare i limiti che vengono imposti ai fumatori tradizionali: in questo modo era possibile svapare praticamente ovunque, anche nei locali chiusi o nei mezzi pubblici. Con il passare del tempo sono nati sempre più dubbi e discussioni su questo dispositivo e anche l'opinione pubblica in merito alle e-cig è un po' cambiata.

Ad oggi la legge prevede il divieto di svapo all'intero dei locali chiusi, di centri per l'impiego o per la formazione professionale, di scuole di comunità di recupero o di istituti di correzione minorili e di istituzioni scolastiche (paritarie o statali). Al di là di queste eccezioni, secondo la norma si può fumare la sigaretta elettronica nei locali pubblici, ma in questo caso il gestore o gli esercenti (o i comandanti di navi e aerei) possono fissare delle loro regole in merito.

I limiti allo svapo

Ad esempio sui treni di Trentalia, Trenord e Nuovo Trasporto Viaggiatori non si può fumare la sigaretta elettronica, ma anche diverse compagnie aeree (tra cui Ryanair, Alitalia, Easy Jet e altre) hanno deciso di adottare la stessa politica. Bisogna poi considerare che esistono delle regole ben precise sul contenuto dei liquidi per sigarette elettroniche (con la concentrazione di nicotina che non può superare i 20 mg per ml) e sulle dimensioni massime di cartucce, serbatoi e contenitori dei liquidi stessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso