27 Gennaio Gen 2017 0826 27 gennaio 2017

Perché si blocca YouTube

  • ...

La più famosa piattaforma per visualizzare video e filmati, YouTube, è uno dei siti più popolari del mondo, per la facilità con cui è possibile sia usufruire dei contenuti audio e video sia caricarli: gli “youtubers”, spesso giovanissimi, sono tra le celebrità di Internet più note, e basta davvero un’idea e un po’ di spigliatezza di fronte alla telecamera (o più spesso la webcam) per “bucare” il video. Come tutte le piattaforme informatiche, però, a volte YouTube ha problemi, che possono essere legate al sito stesso oppure al dispositivo con cui si cerca di accedervi.

Il problema del buffering

A volte il problema del blocco può essere soltanto un rallentamento momentaneo della connessione: in questo caso il “buffering” che scarica le parti del filmato poi da trasmettere può essersi fermato, e basta aspettare qualche minuto. Se invece gli altri siti vengono caricati correttamente e il problema continua a ripresentarsi, è il caso prima di tutto di ridurre la qualità massima dei video trasmessi (la connessione potrebbe essere non abbastanza potente per supportarli).

Aggiornare sempre

Un altro trucco è mettere in pausa il filmato e aspettare che la barra grigia di caricamento arrivi alla fine: in questo modo ci si assicura una visione senza intoppi. In caso contrario è bene provare altri browser per vedere se il problema persiste, e assicurarsi di averli sempre aggiornati. Anche Javascript e Flash Player devono essere sempre presenti con l’ultima versione sul dispositivo con cui si tenta l’accesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso